Conversazioni sui Tarocchi

Loading...

venerdì 22 ottobre 2010

I Tarocchi: intervista ad ALEJANDRO JODOROWSKY e MARIANNE COSTA

Alejandro Jodorowsky e Marianne Costa 
condurranno 
a Firenze il prossimo 27 e 28 novembre 2010 
il Seminario di formazione sui Tarocchi: 
LA VIA DEI TAROCCHI: IMPARA A VEDERE !
Il Tarot è uno strumento sacro che racchiude in sè tutte le chiavi per interpretare il mondo e i suoi massimi sistemi.




In vista dell'evento hanno risposto a queste domande:

  • Che cos'è il Tarot?
Alejandro:  una cattedrale tascabile per i nomadi
Marianne: uno specchio dell'anima
  • Come nasce l'idea di fare un seminario sul Tarot?
Alejandro: dalla richiesta pubblica!
Marianne : per condividere pensieri utili
  • Cosa significa vedere i simboli?
Alejandro : vedere se stesso, senza limiti intellettuali
Marianne : utilizzare la parte destra del cervello in cooperazione con la parte sinistra.
  • Cosa significa archetipo?
Alejandro : opere d'arte dell'Inconscio
Marianne : un ponte visibile verso l'invisibile.
  • Come si possono riconoscere i simboli nella vita quotidiana?
Alejandro : sviluppando l'attenzione
Marianne : integrando uno "scheletro simbolico" di grande valore come i tarocchi, cosi ti rendi conto che tutta la realtà è anche simbolica.
  • Perchè è importante che ci sia un relatore maschile e una relatrice femminile?
J&M: perché tutti veniamo da due archetipi fondamentali : madre e padre
  • Come può un seminario e lo studio del Tarot illuminare la vita di Bellezza?
Alejandro : un seminario di tarocchi illumina la brutezza della vita : dove c'e luce non c'è più buio.
Marianne : integrando dentro di sè un’ opera d'arte sacra cambia lo sguardo: la bellezza che vedi è la bellezza che porti dentro di te.
  • Qual'è lo scopo del seminario : IMPARE A VEDERE ?
Alejandro : imparare a vedersi se stesso, senza paura
Marianne : è la base del lato magico della vita : la mutazione dello sguardo = la mutazione dello spirito. Gli occhi sono la finestra dell'anima, l'esteriorizzazione del sistema nervoso.
  • A chi è rivolto?
J&M : a tutti quelli che si interessano al tema, senza limiti.
  • Qual'è il materiale didattico consigliato ai partecipanti?
J&M : il nostro libro "La via dei Tarocchi" ed un mazzo di tarocchi di Marsiglia  restaurati  "Jodo-Camoin"
  • Ci saranno spazi in cui il pubblico partecipante interagisce con voi?
J&M : Si, perchè l'arte dei tarocchi è leggere i tarocchi agli altri.


PanthaLux ringrazia per la bellezza e l'utilità delle Parole di Jodo e Marianne.

per informazioni: pantalux@virgilio.it